Testo fisso

 Per la politica dell'ambiente                                   Chi lotta può perdere,chi non lotta ha già perso! Guevara                                          

Verso un felice 31 maggio 2014

 

Corvo

 

Smentendo sorprendentemente i corvacci che vedono sempre nero, sembra che l'amm.ne comunale di Ala, coerente con il dovere di attuare alla lettera le norme del nuovo piano cave comunale approvato il 29 ottobre 2013, abbia presentato i tre nominativi tra i quali i proprietari delle zone estrattive interessati allo scavo sceglieranno il coordinatore unico che, appunto, coordinerà le varie autorizzazioni estrattive.

 

Questi i nomi che circolano:

tre-uomini

Tizio, Caio, Sempronio.

 

E' probabile che questo risultato sia anche frutto del pressing attuato dai consiglieri comunali che hanno approvato il nuovo piano.

 

Ora gli interessati ad ottenere l'autorizzazione estrattiva avranno tempo solo fino al 31 maggio 2014 per la scelta unitaria  di uno dei nominativi proposti, dichiarandolo in allegato alla domanda di autorizzazione.

 

Con questo atto l'amm.ne ha anche evitato di incorrere in una possibile omissione in atti d'ufficio.

 

Tutto bene quel che finisce bene.

 

la redazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna