Testo fisso

 Per la politica dell'ambiente                                   Chi lotta può perdere,chi non lotta ha già perso! Guevara                                          

 

locandina asilo

 

PARCHEGGIO O PARCO ?

 

 

cortile  asilo Malfatti

 

Parcheggio o parco

 

Da diversi anni si è sempre guardato al terreno annesso alla canonica come spazio strategico per completare il polo scolastico.

Era previsto il completamento della strada pedonale iniziata 30 anni fa che parte da via tre chiodi tra i numeri civici 15 e il 17 per permettere agli alunni di transitare in tutta sicurezza.

Si era in attesa che la Curia decidesse la vendita per trasformare quell'area verde da campagna a parco per farne un polmone verde in difesa del polo scolastico.

Anche la Scuola Materna era interessata a parte del terreno per ampliare il proprio cortile e migliorarne la fruibilità da parte dei bambini.

Adesso, che finalmente la Curia ha ceduto il terreno, questa Amministrazione ha deciso di trasformarlo nell'ennesimo parcheggio.

Ma perché si è fatta questa scelta sciagurata?  Dove andranno a depositarsi i fumi di scarico delle decine e decine di automobili e la inevitabile polvere che si solleverà?

Sicuramente buona parte nel cortile dell'asilo ed il rimanente nel cortile della scuola media.

Si parla sempre dell'importanza, per la loro salute, di far arrivare i bambini a scuola a piedi e si organizzano i pedibus,  ma poi si fanno scelte che vanno in senso opposto.

E i genitori dei bambini, dei ragazzi, e la cittadinanza sono stati coinvolti in questa scelta? E la Scuola Materna?

Se l'Amministrazione ha fatto correttamente tutto il percorso d'informazione, ascolto e partecipazione, come dice sempre che fa, mi scuso subito, altrimenti dovrà dare delle spiegazioni.

 

Mauro Ferone

 

 

Commenti   

 
# Antonio 2018-05-27 13:05
Buonasera, grazie per questo articolo.
Da notare che quest'area, compreso l'asilo e la vicina piscina all'aperto, sono stati da anni anche oggetto di continue irrorazioni di pesticidi e veleni da parte delle persone che gestivano la campagna della curia.
Solo pochi si sono mossi per fare qualcosa, tra cui anche l'autore dell'articolo.
E' possibile che anche davanti a quest'ultima ipotesi (la costruzione di un parcheggio enorme e che non serve, solo pochi si muovano?
Perchè i genitori e gli insegnanti dell'asilo non dicono niente?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Daniela Tomasoni 2018-05-28 15:16
se non è troppo tardi...e se posso esprimere un mio pensiero dico NO al parcheggio
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna