Testo fisso

 Per la politica dell'ambiente                                   Chi lotta può perdere,chi non lotta ha già perso! Guevara                                          

 Il "Punto K" ha ufficialmente aperto i  battenti!

012

 

Dopo un duro lavoro di pulizia e "restauro", l'ex sala prove dell'ex convento dei Frati Cappuccini ha preso nuovo slancio come luogo di raccolta e donazione di abiti usati, ma ancora in buone condizioni.

 

Quante volte durante il cambio stagione ci si trova con pile di vestiti che non entrano più nei cassetti e che si mettono in grandi scatole di cartone da relegare in cantina o in soffitta.


Questo spreco è tipico della nostra società materialista dove metà della popolazione vive d'eccesso, mentre l'altra metà sopravvive arrancando perchè senza lavoro o per il sopraggiungere di difficoltà di natura familiare o di salute, o perchè stranieri e con difficoltà di mezzi.


E' in aiuto di queste persone che il Punto K agisce e apre le porte a coloro che credono nei valori della solidarietà e della collaborazione.


Gli abiti e le borse in esposizione nel centro sono a fruizione anche della gente comune e di tutti coloro che ne abbiano esigenza o ne siano semplicemente interessati; inoltre alcuni di questi abiti, gentilmente donati all'associazione, sono stati inviati a dei progetti umanitari quali "Kipengere" ed a breve a "Ala per Chernobyl".


La scelta è ricca e varia e dietro il corrispettivo di una minima offerta si possono ricevere capi di valore.

Questi contribuiti saranno in parte devoluti al mantenimento del Punto K e in parte saranno conservati nel fondo dell'associazione onlus Ciao Ketty, in prospettiva di future opere di bene.

Infatti l'associazione ha come scopo il volontariato e la beneficenza, ma trova origine nella reazione positiva ad un grande dolore.

L'associazione ha il nome ed è in nome di Caterina Deimichei, soprannominata Ketty, della quale amici e famigliari vogliono mantenere vivo il ricordo attraverso varie attività che rispecchiano la sua personalità.


Il progetto quindi è solo all' inizio con l'apertura di questo punto di raccolta e soprattutto di riuso di vestiario.


Il "Punto K" è la partenza di un lungo viaggio dagli ampi orizzonti che mano a mano traccerà un percorso che segna la direzione di scelte di vita più consapevoli, dell'aiuto concreto al prossimo e della solidarietà.  

011

 

 

 

 

Associazione "Ciao Ketty" Onlus

P.zza S. Giovanni XXIII

38061     ALA

tel. 3403091067

 

 

 

"PUNTO K" E' APERTO OGNI SABATO MATTINA DALLE 10.00 ALLE 12.00

  

{jcomments on}