Testo fisso

 Per la politica dell'ambiente                                   Chi lotta può perdere,chi non lotta ha già perso! Guevara                                          

Appunto per incrementare la competenza assessorile

 

Nell’Archivio della Biblioteca , tra i documenti del finire dell’800, si trovano delle lamentele da parte dei cittadini in merito alla qualità dell’acqua erogata dalle fontane di Ala ed in particolare il ristagno e i depositi  delle vasche delle fontane della Gioppa e di piazzetta Taddei.

 

Alcuni  tentativi furono fatti cercando di eliminare dall’esterno le possibili intrusioni di materiali che ostacolavano il deflusso delle acque.

 

Visti i risultati negativi si decise di rifare ex novo la Fontana adiacente Palazzo Taddei  e utilizzare , opportunamente restaurata , la vecchia vasca  per la  Fontana della Gioppa, ricordata tra le prime installate nella parte alta di Ala e quindi molto precedente rispetto all'insediameno settecentesco della Villa Nova. Quindi molto più vecchia.

 

001

 002

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

…… pertanto la vasca dell’antica fontana delle Gioppa, è antica per quanto riguarda la “Spina” di erogazione mentre la vasca è databile alla meta del XIX secolo.

 

PS

Si parla ovviamente della fontana preesistente l'incomprensibile restauro che anni addietro coinvolse pesantemente e con pessimi risultati anche le altre fontane della Città.

 

“Memorabile “ al punto di sollevare un'ondata generale di indignazione fu l'intervento ai danni della Statua del Mosè.

 

In extremi e grazie all'intervento di un attento concittadino venne preservata la Fontana di Palazzo Pizzini sulla Via Torre.

 

un saluto.

Luciano Rizzi

Commenti   

 
# angelo 2013-05-21 20:28
Bravo. Sei un riferimento storico !! Angelo
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna