Testo fisso

 Per la politica dell'ambiente                                   Chi lotta può perdere,chi non lotta ha già perso! Guevara                                          

fantasma 2

 

L'accanimento, spesso giustificato, nei confronti della burocrazia pubblica trova fondamento nella grande produzione di atti non sempre tra loro conseguenti  e  qualche volta, come nel caso che andremo ad esporre, tutto questo offre  un  interessante esempio di quanto sia corta la memoria negli amministratori e di quanto breve sia il passo che divide l'imputato dall'accusatore.

 

L'ennesima verifica della comunanza  di comportamento e di come  l' avvicendarsi degli esponenti pubblici,   rappresentino  solo una mera ricapitolazione di un modello teso a dimenticare velocemente le promesse e elettorali , è riscontrabile negli atti disseminati lungo un  cammino il cui fine consiste spesso nella gratificazione  personale.

 

Ci limitiamo a riportare dei documenti pubblici intercorsi tra l'allora amministrazione Tomasoni e la minoranza nel suo ruolo di controllore e di interpellante oltre che garante del programma di Governo. 

 

I grandi lavori via via ultimati in questi due anni e  che il primo cittadino inaugura, fanno parte del programma  del precedente Governo;  la  delusione e  la frustrazione provate sono ascrivibili più alla delusione che alla soddisfazione per quello che sta assumento i contorni di una legislatura piatta e amorfa.

 

Tanto per parafrasare Marzullo,  signor Sindaco:

 

“ Si faccia una domanda e si dia una risposta”

 

grillo

 

allegati :

-interrogazione Peroni-Trainotti-Cipriani dell' 1/5/2008

-risposta del sindaco Tomasoni del 9/9/2008

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna